Tutti gli articoli su News

Il Tribunale Federale dei Brevetti tedesco reputa privo di validità il marchio tridimensionale a forma di capsula Nespresso.

Il Tribunale Federale dei Brevetti tedesco ha, con una sentenza depositata in data 8 dicembre 2017, ritenuto privo di validità il marchio tedesco tridimensionale a forma di capusla per caffè “Nespresso” depositato dalla multinazionale Nestlè in relazione ai beni merceologici  “caffè, estratti di caffè e preparazioni a base di caffè, succedanei del caffè e estratti di caffè artificiali”.  Il tribunale tedesco è pervenuto a tale determinazione in base all’art. 3, paragrafo 2 della Legge Marchi tedesca, che rispecchia l’art. 7, comma 1, lett. e) ii) del Regolamento comunitario 207/2009 in materia di marchi comunitari, secondo cui “Sono esclusi dalla registrazione .. e) i segni costituiti esclusivamente:  ii) dalla forma del prodotto necessaria per ottenere un risultato tecnico.”). Il tribunale tedesco ha rilevato che le caratteristiche essenziali del marchio  corrispondevano ai disegni del brevetto tedesco DE 27 52 733, avente ad oggetto capsule di caffè essenziali per ottenere un risultato tecnico. La capsula di caffè in alluminio di Nespresso, che fino ad oggi poteva essere utilizzata solo dalla stessa Nestlé , non potrà, quindi, essere più protetta come marchio tridimensionale, con la conseguenza che, in futuro, altri produttori potrebbero utilizzare simili capsule di alluminio per il loro caffè.